#Recensione di Equivoci di Maurizio Grandinetti, Manifesto, 2003

scansione0003

Recensione di Equivoci di Maurizio Grandinetti

Prendete due secoli il XVII e il XX, due periodi fecondi di novità, scoperte, mutamenti, creatività e arte come il Rinascimento e il Novecento. Prendete due compositori, musicisti, uomini di cultura che hanno saputo “marcare” il loro tempo, entrambi di nome John: John Dowland e John Cage. Difficile trovare cose in comune ad entrambi se non il fatto innegabile che nessuno di loro ha mai composto musiche specificatamente per la chitarra classica.

E allora? E allora mettiamo di trovare un chitarrista classico, contemporaneo, Maurizio Grandinetti, con una visione musicale e una profondità di linguaggio in grado di permettergli di realizzare un progetto discografico basato su otto brani di Cage e sei brani di Dowland da lui arrangiati per chitarra classica alternati tra loro in modo da riuscire a realizzare un corpo musicale unico e integrato dove i diversi brani musicali si amalgamano lasciando dimenticare all’ascoltatore di quale John si tratti. Notevole è il lavoro svolto per rendere con la chitarra i suoni metallici, percussivi, quasi gamelan del pianoforte preparato di Cage, come notevole è la bellezza del suono che esprime la musica di Dowland.

Il risultato è un disco geniale, originale, intitolato giustamente Equivoci che anche se uscito nel 2003, in tutti questi anni anni non ha perso minimamente freschezza e brillantezza musicali. Si può giocare molto con questo cd, vi invito a programmare il vostro lettore in modo che da permettervi di ascoltare solo le tracce di Cage e poi solo le tracce di Dowland e poi miscelate il tutto con la funzione random, è bello scoprirne le “convergenze e divergenze”, assaporare l’Equivoco di fondo che fondamentalmente è sempre lo stesso: la musica non si divide in classica, jazz, rock, eccetera ma in buona o cattiva e qui c’è solo quella buona.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s