#Recensione di Moksha Pulse di Umberto Tricca, Workin’ Label, 2016 su #neuguitars #blog

scansione0015

Recensione di Moksha Pulse di Umberto Tricca, Workin’ Label, 2016

http://www.umbertotricca.it/

Mokṣa (devanagari: मोक्ष), sostantivo maschile della lingua sanscrita dal significato di “liberazione”, “affrancamento”, “emancipazione”, “salvezza”. Mokṣa è uno dei cardini delle dottrine religiose e spirituali dell’India, comune a tutte le correnti e tradizioni dell’induismo, al giainismo, al sikhismo, e affine al nirvāṇa del buddhismo. La liberazione, variamente interpretata e diversamente conseguibile a seconda del contesto, è principalmente intesa come salvezza dal ciclo delle rinascite (saṃsāra), ma anche quale conseguimento di una condizione spirituale superiore.

Prima uscita discografica per il chitarrista italiano Umberto Tricca per la label indipendente Workin’ Label con un lavoro che si pone sul sentiero di quel mix di crocevie musicali, tradizioni acquisite, nuovi linguaggi musicali che sembrano da qualche tempo il jazz contemporaneo.

Maksha Pulse è un lavoro estremamente raffinato e ben elaborato dove si possono non solo apprezzare le abilità tecniche e strumentali sia dell’ensemble (i sassofonisti Achille Succi e Giacomo Petrucci, il vibrafonista Nazareno Caputo, il contrabbassista Gabriele Rampi Ungar e il batterista Bernardo Guerra) sia del loro leader, ma anche l’elegante costruzione musicale dei brani la cui durata si estende ben oltre quella del tempo-canzone permettendo ai musicisti di esprimere la loro creatività.

Sette i brani complessivi di questo cd che suona davvero piacevole e interessante. Umberto Tricca mostra un’ottima tecnica e padronanza espressiva, dimostrandosi più concentrato sugli aspetti espressivi della propria musica che non su attraenti ma banali virtuosismi e la band lo sa seguire in maniera eccellente senza limitarsi a semplice ruoli di comprimari. Per essere la sua prima volta discografica Umberto Tricca ha già dimostrato una notevole maturità artistica e musicale.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s