#Recensione di Juno Concerto di Béla Fleck, Rounder Records, 2017 su #neuguitars #blog

scansione0001

Recensione di Juno Concerto di Béla Fleck, Rounder Records, 2017

Pensavo di averle viste tutte, ma un concerto per banjo e orchestra mi mancava davvero. E solo un virtuoso del banjo come Béla Fleck poteva pensarci. Il risultato? Non mi convince troppo: da un lato un’orchestra dotata di un suono imponente di fiati e di archi, dall’altro il suo banjo, Quando l’orchestra suona il banjo tace, e viceversa, niente di eccessivamente brillante e innovativo.

L’idea di base è interessante, un concerto in onore del figlio Juno, si sente che Béla Fleck ha voluto mettere molto “animo” in queste musiche, pensate e composte appositamente per il suo giovane figlio. L’ascolto è piacevole, molto melodico, ma dopo un po’ ha la tendenza a ripetersi e…non mi aspetto certo che possa competere con la struttura e l’equilibrio del Concerto di Aranjuez. Fleck è un vero virtuoso dello strumento e ha saputo portare il banjo in territori decisamente nuovi e inesplorati, in situazioni e generi musicali lontani dalla sua collocazione abituale, ma nei territori classici…non è certamente Joaquín Rodrigo. Questo è il suo secondo concerto, quindi possiamo ragionevolmente aspettarci che questa frequentazioni continui, nulla di male, anzi spero solo che questo interesse produca nuove opere, magari dotate di un maggiore equilibrio e di un maggiore intreccio. Fleck è un ottimo autore di musiche cinematiche e penso che questo concerto possa andare bene per rappresentare delle scene che alternino calma e energia improvvisa, ma credo anche che un concerto di musica classica debba poter star in piedi da solo, svincolato da qualsiasi riferimento e proponendo qualcosa di nuovo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s