Research-led Performance: Composizioni per FLAUTO e per CHITARRA del XX secolo Workshop internazionale 27 – 30 giugno 2018 Fondazione Giorgio Cini, Venezia su #neuguitars #blog

Matteo_De_Fina_Courtesy_Fondazione_Giorgio_Cini2

Research-led Performance: Composizioni per FLAUTO e per CHITARRA del XX secolo
Workshop internazionale
27 – 30 giugno 2018
Fondazione Giorgio Cini, Venezia

Bando di partecipazione per 8 partecipanti con borsa di studio e 8 uditori

SCARICA IL BANDO COMPLETO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP

Domande entro il 30 aprile 2018 a concorsimusica@cini.it

Coordinatori: Gianmario Borio, Lennart Dohms
Commissione: Elena Casoli (guitar), Federica Lotti (flute), Florindo Baldissera (guitar), Martin Fahlenbock (flute)

Dal 27 al 30 giugno 2018 l’Istituto per la Musica della Fondazione Giorgio Cini di Venezia, in collaborazione con la Hochschule der Künste di Berna e il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, organizza un workshop rivolto a flautisti e chitarristi che abbiano interesse per ed esperienza con la musica del XX secolo.
Il Workshop è finalizzato a favorire la collaborazione di compositori, musicologi e strumentisti per la realizzazione di esecuzioni che si fondino su uno studio approfondito delle strutture musicali, sulle fonti del processo compositivo e sulla documentazione delle esecuzioni storiche. Si andrà ad operare in un  contesto di studio e ricerca finalizzato a trasmettere un’esperienza di un pensiero compositivo, di una poetica   di specifiche tecniche strumentali. Il repertorio del Workshop è basato sugli autori e i lavori per flauto e per chitarra conservati presso l’Archivio dell’Istituto per la Musica della Fondazione Giorgio Cini di Venezia.

Ciascuna delle quattro giornate del workshop si articola in sessioni teoriche, nel corso delle prime tre mattine, e sessioni di pratica musicale, nel corso del pomeriggio, finalizzate ad affrontare in particolare il processo compositivo di Niccolò Castiglioni, Domenico Guaccero, Giacomo Manzoni, Fausto Romitelli e Camillo Togni.
L’ultima giornata sarà dedicata interamente alla pratica musicale e, nel corso del pomeriggio, gli studenti partecipanti potranno esibirsi in un concerto dimostrativo.

Il ciclo Research-led Performance, di cui fa parte questa iniziativa, si basa su una stretta collaborazione tra musicologi ed esecutori. Da un lato la pratica esecutiva si consolida grazie alle acquisizioni della ricerca archivistica e dell’approfondimento teorico; dall’altro lato l’indagine scientifica si avvale dell’esperienza di esecuzione e ascolto per verificare, affinare o ridefinire il proprio percorso. Dalla congiunzione di queste attività si genera una modalità di ricerca nuova e dinamica.

I docenti di strumento sono: Elena Casoli (Hochschule der Künste Bern) e Florindo Baldissera (Conservatorio  di Venezia) per la chitarra, Federica Lotti (Conservatorio di Venezia) e Martin Fahlenbock (Hochschule der Künste Bern) per il flauto.
Nelle sessioni musicologiche interverranno Gianmario Borio,  Angela Carone, Paolo Dal Molin, Susanna Pasticci e Francisco Rocca.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s