#Recensione di Shapes di Karl Van Deun & Ruben Machtelinckx, El Negocito Records, 2016 su #neuguitars #blog

scansione0006

Recensione di Shapes di Karl Van Deun & Ruben Machtelinckx, El Negocito Records, 2016

http://www.rubenmachtelinckx.com/shop-album9.php

http://elnegocitorecords.com/releases/eNR049+.html

Karl Van Deun – classical & acoustic guitar
Ruben Machtelinckx – classical & acoustic guitar, banjo

Non so il perchè ma questo disco mi ricorda un altro disco suonato in duo: The Three Kingdoms di John Renbourn e Stefan Grossman. Non tanto per gli aspetti strettamente formali, parlo di composizione e improvvisazione, quanto per il mood e le atmosfere che questo disco sa ispirare. Le musiche di Shapes sono calme, serene, traspare una approccio rilassato che trasmette un suono intimo e caldo, quasi autunnale. E’ un disco che si muove agilmente a cavallo di generi diversi: il folk, il jazz, la classica, ma con una leggerezza che mette in secondo piano gli aspetti tecnici e virtuosistici dei due interpreti e improvvisatori. Karl Van Deun e Ruben Machtelinckx sono, infatti, due ottimi musicisti e si sente, sanno unire i loro strumenti in un unico suono, in un unico momento musicale intenso e creativo. Musica perfetta per le serate invernali.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s