#Recensione di Fraqx, Frank Crijns e Jacq Palinckx, Creative Sources Recordings, 2017 su #neuguitars #blog

scansione0001

Recensione di Fraqx, Frank Crijns e Jacq Palinckx, Creative Sources Recordings, 2017

https://fraqx.bandcamp.com/releases

https://www.creativesourcesrec.com/catalog/catalog_482.html

http://www.frankcrijns.nl/

https://www.palinckx.nl/

L’Olanda incontra il Portogallo. Due chitarristi olandesi Frank Crijns e Jacq Palinckx creano un duo ad alta intensità energetica generando questo disco ad elevata capacità improvvisativa in un contesto libero da schemi di ogni genere. E decidono di produrre il disco con la Creative Sources Recordings, casa discografica indipendente portoghese dal catalogo ricchissimo di idee innovative e curiose.

scansione0003

Il risultato è questo Fraqx, un disco ad altissimo energia, dove noise e free jazz collidono in un insieme oliato e collaudato, in un equilibrio perfetto di energia e carica eversiva egualmente distribuito tra i due chitarristi che fanno a gara a chi è più creativo. Sette brani, a volte brevissimi come Fraqx VII (soli 8 secondi), a volte più complessi e costruiti come Fraqx V (12.44). Sette brani caratterizzati da una energia fortissima. Il rischio in questo tipo di dischi è che l’epica ceda il passo a una debolezza costruttiva e che la musica ricada in cliché già noti anche per chi frequenta il mondo della musica sperimentale. Ma non è questo caso. Frank Crijns e Jacq Palinckx sono due partner eccellenti e questo disco è un ottimo risultato dei loro livelli di intesa e di inter-play.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s