#Recensione di Deeprint di Santi Costanzo, Improvvisatore Involontario, 2016 su #neuguitars #blog

Recensione di Deeprint di Santi Costanzo, Improvvisatore Involontario, 2016 http://www.santicostanzo.com/ La prima cosa che mi colpisce di questo cd, di questa impronta profonda lasciata da Santi Costanzo seguendo le altre impronte del suo mentore Paolo Sorge, è la formazione del quartetto: Santi Costanzo alla chitarra e autore di tutte le composizioni; Fabio Tiralongo al flauto, sassofono soprano e tenore; Carlo…

#Recensione di Tetraktys di Paolo Sorge, Improvvisatore Involontario, 2010 su #neuguitars #blog

Paolo Sorge: chitarra elettrica Giancarlo Mazzù: chitarra elettrica Fabrizio Licciardello: chitarra elettrica Enrico Cassia: chitarra elettrica   Nel corso della sua intervista del novembre 2009, avevamo accennato al progetto di Paolo per un quartetto di chitarre elettriche, una sorta di laboratorio dove poter combinare tra loro diverse forme di musiche contemporanea sfruttando al massimo il…

#Review of Ringlike by Paolo Sorge, Improvvisatore Involontario, 2015 on #neuguitars #blog

I quote from Paolo Sorge’s website: http://www.paolosorge.com/ “The title of my new project relates primarily to the principle that it is the primary inspiration: the exploration phase composition, performative and improvisatory of various shapes of “cyclical” music.I try to put the spotlight on the pulse and rhythmic counterpoint. I have always been convinced that even the most abstract…

#Recensione di Ringlike di Paolo Sorge, Improvvisatore Involontario, 2015 su #neuguitars #blog

Cito testualmente dal sito internet di Paolo Sorge: http://www.paolosorge.com/ “Il titolo di questo mio nuovo progetto (trad. dall’inglese come un anello, o in forma di anello) si riferisce innanzitutto al principio che ne costituisce l’ispirazione primaria: l’esplorazione in fase compositiva, performativa e improvvisativa di varie forme di “ciclicità” musicale. Cerco di mettere in primo piano la…

Spinoza by Girardi, Senna, Recchia, Burk, ImprovvisatoreInvolontario, 2011

VisionaryGuitarsReviewsBlog Chitarra e Dintorni Spinoza and the jazz. Well .. it may seem a little curious that some jazz players keep themselves busy with one of the most interesting philosophers of 1600 using him and his ideas as source of inspiration to create the relationships and the symbioses among their musical instruments, but reflecting bout it…

Skinshout & Xabier Riondo, Altai, ImprovvisatoreInvolontario, 2010

VisionaryGuitarsReviewsBlog Chitarra e Dintorni Do you remember “concepts albums”? Do they still exist? Records created with an history at thei bases, a long run which to make music moving and flowing, searching for something that is not pure and simple musical talent and grey cerebral subject? It seems I can give an affermative answer listening to…