Intervista a Marco Valente (Auand, Jazzos) di Andrea Aguzzi (Luglio 2009)

VisionaryGuitars IntervisteRaccontaci come è nata l’etichetta, come hai scelto il nome, il logo, come pensavi fosse il jazz, in particolare quello italiano, quando hai iniziato e come lo vedi oggi, cosa volevi fare e se pensi di esserci riuscito, quali erano il tuo back ground e i tuoi modelli…L’idea dell’etichetta probabilmente è dentro di me…