Quando l’ambient diventa un’oscurità positiva: “The Wharmerall” di Silvia Cignoli su #neuguitars #blog

Qualche tempo fa avevo pubblicato un articolo sulla raccolta “Ambient 4: Isolationism”. Parlando di Isolazionismo, avevo scritto ”L’Isolazionismo sembra realizzare le perfette colonne sonore per film e racconti sulla distruzione del mondo o sull’annientamento di massa, diagnosi in risposta alla sovrappopolazione del pianeta. Il paesaggio sonoro vuoto, inoltre, sembra intimamente collegarsi con un forte senso…