Alberto Mesirca suona Vicente Asencio, Brilliant Classics, 2020 su #neuguitars #blog

https://www.brilliantclassics.com/articles/a/asencio-complete-guitar-music/ Vicente Asencio (Valencia 1908 – 1979) “Vicente Asencio fa parte del gruppo dei compositori spagnoli che dedicarono a Segovia alcune composizioni caratterizzate da un linguaggio tardo-impressionista, ma di matrice popolare. La suite mistica è composta da tre brani ispirati alla tradizione evangelica e il dedicatario la incise nel 1977. Fu l’ultimo lavoro del compositore.1”…

Altre forme di natura cameristica: Lo scuro Informe di Phree Angles e Scot Ray Quartet su #neuguitars #blog

https://scotray.bandcamp.com/album/scot-ray-quartet https://phreeangles.wixsite.com/phreeangles La chitarra non cessa mai di stupirci, dimostrando costantemente di essere uno strumento in grado di adattarsi sempre a contesti diversi e innovativi. Forse sbaglio. Lo strumento può avere delle caratteristiche che lo rendono sì flessibile e adattabile ai tempi, alla società e alle necessità culturali che essa esprime, ma la differenza, l’innovazione,…

La prima raccolta di 4’33”, la prima raccolta delle versioni del silenzio. 45’18” su #neuguitars #blog

https://www.discogs.com/it/Various-4518/release/633979 http://www.kormplastics.nl/ Questo disco appartiene alla categoria di oggetti musicali che fa la gioia dei collezionisti e dei ricercatori. Siamo nel 2002 e l’oscurissima etichetta Korm Plastics di Amsterdam realizza questo cd intitolato 45’18” che contiene nove versioni di 4’33” di vari artisti, o più precisamente alcune versioni più alcuni tributi al brano. La Korm…

Musica da camera contemporanea, superfici e texture, Teho Teardo e Ellipses dans l’harmonie, Spècula, 2020 su #neuguitars #blog

http://www.tehoteardo.com/it/opera/album/ellipses-dans-lharmonie/ Ho provato a scrivere questo post non so più ormai quante volte. Credo di averci provato per un paio d’anni, ripetutamente, metodicamente e ogni volta stralciavo, riscrivevo, aggiungevo e toglievo. Ogni volta Teho mi fregava, quando ero convinto di avercela fatta mi fregava. Faceva uscire un disco nuovo. Aggiungeva un tassello e questo tassello…

La musica cameristica per chitarra della compositrice Sofija Gubajdulina: GUBAIDULINA, S.: Guitar Works (Complete) (Tanenbaum) su #neuguitars #blog

https://www.naxos.com/catalogue/item.asp?item_code=8.573379 La maggior parte delle opere di Sofija Gubajdulina è costituita da musica cameristica strumentale. Un tale interesse per i generi da camera è facilmente spiegabile, date le grande possibilità di esecuzione che esse offrono anche con un numero esiguo di musicisti, e non va dimenticato che per Gubajdulina è importante il suono reale della…

Il processo virtuoso di Markus Reuter, Truce, MoonJune Records su #neuguitars #blog

https://markus-reuter-moonjune.bandcamp.com/album/trucehttps://markus-reuter-moonjune.bandcamp.com/album/truce Il nuovo disco di Markus Reuter, Truce, uscito nel 2020 per la benemerita MoonJune Records, mi ha stimolato alcune riflessioni sul ruolo del virtuoso nell’ambito della musica popular e sulla struttura musicale adottata da chi continua a rinnovare e innervare quel ramo della musica rock noto col nome di “Progressive”. Che Reuter e i…

Quando l’ambient diventa un’oscurità positiva: “The Wharmerall” di Silvia Cignoli su #neuguitars #blog

Qualche tempo fa avevo pubblicato un articolo sulla raccolta “Ambient 4: Isolationism”. Parlando di Isolazionismo, avevo scritto ”L’Isolazionismo sembra realizzare le perfette colonne sonore per film e racconti sulla distruzione del mondo o sull’annientamento di massa, diagnosi in risposta alla sovrappopolazione del pianeta. Il paesaggio sonoro vuoto, inoltre, sembra intimamente collegarsi con un forte senso…

Una Gibson 335 per Javier Rosario, Javier Rosario Trio Vol.1: A Celebration of Life su #neuguitars #blog

https://www.javierrosarioguitar.com/ Una Gibson 335. Una forma ormai classica per l’iconicità della chitarra elettrica. Una chitarra versatile, duttile, dal suono facilmente identificabile. Un oggetto di design industriale, figlio di una produzione in scala che mira a produrre copie perfette, identiche, replicabili e vendute sul mercato di massa. Da uno strumento (tool) di questo tipo sembrerebbe impossibile…

Quando la melodia va oltre il sentimentalismo e diventa un fattore positivo: Kulg e Kulg II di Mart Soo su #neuguitars #blog

https://martsoo.bandcamp.com/releases https://martsookulgejad.bandcamp.com/releases Scrive Carl Wilson nel suo libro “Musica di merda”: “Per un secolo e passa il sentimentalismo è stato il peccato capitale dell’estetica. Dire che un’opera d’arte è sentimentale significa necessariamente condannarla.” Vero. Inutile negarlo. Il punk e la musica contemporanea di Darmstadt ce l’hanno messa tutta per bollare il Sentimentalismo melodico come uno…