Stradivarius 10 records for #guitar on #neuguitars #blog

http://www.stradivarius.it/ Founded in 1988, the Stradivarius has come to the attention of the international recording market as a label specialized in Renaissance-Baroque music recordings and contemporary repertoire. This polarity of the programmatic choices, in which are intersected each time rare recordings of considerable artistic value (for example the series “Un homme de concert” that officially sanctioned…

#Recensione di Stefano Grondona plays Mazurkas Y Sardanas, Stradivarius, 2015 su #neuguitars #blog

Recensione di Stefano Grondona plays Mazurkas Y Sardanas, Stradivarius, 2015 http://www.stradivarius.it/scheda.php?ID=801157037011200 Il Maestro Grondona ci vizia. Sono diversi anni che gestisco questo blog e non è mai mancato, ogni anno in primavera, il suo appuntamento con un nuovo cd. Ogni anno una idea nuova, un repertorio diverso, sempre qualcosa di interessante da proporre e da…

#Review of Souvenir by Enea Leone, Stradivarius 2011 on #neuguitars #blog

  Review of Souvenir by Enea Leone, Stradivarius 2011 Very well. Lately the italian label Stradivarius had recorded several different executions for guitar, especially about contemporary music but it was some times (in 2011) that the indipendent label didn’t release anything about classical guitar music. So I’m very glad to review this exit for the…

#Recensione di Giacomo Susani plays Petrassi Bach Tansman Weiss, Stradivarius 2015 su #neuguitars #blog

Recensione di Giacomo Susani plays Petrassi Bach Tansman Weiss, Stradivarius 2015 Che dire? Sorprendente. Giacomo Susani si fa immediatamente notare nel suo cd di esordio dedicato a musiche di Petrassi, Bach, Tansman e Weiss con un suono immediatamente distinguibile, caldo e immediato. Ascoltarlo è davvero impressionante, a colpire sono l’assoluta padronanza del lessico musicale, la totale…

#Recensione di J.S. Bach The Four Suites for Lute di Giacomo Copiello, Victor Valisena, Michele Tedesco e Giacomo Susani, Stradivarius, 2016 su #neuguitars #blog

Recensione di J.S. Bach The Four Suites for Lute di Giacomo Copiello, Victor Valisena, Michele Tedesco e Giacomo Susani, Stradivarius, 2016 Temo che questa recensione alla fine suonerà come di parte, ma vi chiedo di avere la pazienza di leggerla comunque: il disco è bellissimo, gli interpreti sono davvero tutti e quattro validissimi musicisti, il…