#Recensione di João Carlos Victor: Guitar Recital, Naxos, 2016 su #neuguitars #blog

Recensione di João Carlos Victor: Guitar Recital, Naxos, 2016 http://www.joaocarlosvictor.com/ https://www.naxos.com/catalogue/item.asp?item_code=8.573670 Un tocco e una sensibilità davvero fuori dal comune. Potrei davvero condensare in queste poche parole l’esperienza di ascolto di questo ottimo cd, di questo eccellente recital interpretato con grande trasporto e sentimento dal giovane chitarrista brasiliano João Carlos Victor. Vincitore del 2015 Tárrega…

#Recensione di dream: American Music for Electric Guitar di Sergio Sorrentino, Mode Records, 2018 su #neuguitars #blog

Recensione di dream: American Music for Electric Guitar di Sergio Sorrentino, Mode Records, 2018 https://www.sergiosorrentinoguitarist.com/ Sergio Sorrentino è una persona molto intelligente. Non è soltanto un bravo musicista e interprete, ma ha anche la grande capacità di selezionare con cura le proprie scelte e di saper sempre proporre delle idee, dei percorsi musicali nuovi e…

#Recensione di Tempus Fugit past and future in the contemporary guitar music di Sergio Sorrentino (2012, Silta Records) su #neuguitars #blog

Recensione di Tempus Fugit past and future in the contemporary guitar music di Sergio Sorrentino (2012, Silta Records) https://www.sergiosorrentinoguitarist.com/ “Vita, si uti scias, longa est.” La vita, se tu sai usarla, è lunga, scriveva Seneca nel suo De brevitate vitae, le sue riflessioni filosofiche hanno attraversato il tempo stesso rimanendo sempre attuali e fonte di…

#Recensione di Solos di Matteo Liberatore, Innova, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di Solos di Matteo Liberatore, Innova, 2017 http://www.matteoliberatore.com/ https://www.innova.mu/albums/matteo-liberatore/solos Matteo Liberatore finalmente ha fatto uscire il suo primo disco in solo, un lavoro che aspettavo da diverso tempo e che mi incuriosiva parecchio. Avevo già ascoltato altri suoi lavori e visto alcuni suoi video, molto interessanti, su internet, ma aspettavo l’uscita di un progetto,…

#Recensione di “Embarrassing music for erogenous zones” di Carlito’s Porno Trio, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di “Embarrassing music for erogenous zones” di Carlito’s Porno Trio, 2017 https://www.rockit.it/carlitospornotrio Quanti stili si possono condensare in un unico brano musicale? E in un solo disco? Domande oziose? Non credo, anzi, sono domande che identificano una precisa estetica musicale, un’estetica di tipo post modernista, dove tutti i generi sono ammessi, tutte le possibilità…

#Recensione di Bach Sei Solo Sonatas & Partitas BWV 1001 – 1006 di Mats Bergström, Mats Bergström Musik AB, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di Bach Sei Solo Sonatas & Partitas BWV 1001 – 1006 di Mats Bergström, Mats Bergström Musik AB, 2017 http://www.matsbergstrom.com/ http://www.matsbergstrom.com/bach-sei-solo/ Lo so. Neuguitars è un blog dedicato alla musica contemporanea. Perché quindi parliamo di Bach? Le risposte sono diverse ma portano tutte a un unico filo conduttore e cioè alla domanda se un…

#Recensione di Vortex, Sonar with David Torn, Rare NoiseRecords, 2018 su #neuguitars #blog

Recensione di Vortex, Sonar with David Torn, Rare NoiseRecords, 2018 https://www.rarenoiserecords.com/sonar http://sonar-band.ch/ http://www.davidtorn.net/ Molto interessante. Non conoscevo il quartetto svizzero Sonar, ma sono ben lieto di aver fatto la loro conoscenza a causa della mia passione per le strategie chitarristiche di David Torn. Sono andato a curiosare sul sito internet dei Sonar e ho trovato…

Trio Chitarristico Italiano 1977 – 2017 sul blog #neuguitars

Trio Chitarristico Italiano 1977 – 2017 http://www.triochitarristicoitaliano.it/index.html Il Trio Chitarristico Italiano (Alfonso Borghese, Roberto Frosali e Vincenzo Saldarelli) è stato il primo complesso di tre chitarre classiche a costituirsi per una attività stabile, debuttando nel 1970. Unendo le loro personali esperienze, i tre musicisti (tutti allievi di Alvaro Company) hanno realizzato una proposta artistica del tutto…

#Recensione di Pinpoints di Gantriis-Zimmerman Guitar Duo, Albany Records, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di Pinpoints di Gantriis-Zimmerman Guitar Duo, Albany Records, 2017 http://www.albanyrecords.com/ http://volkmarzimmermann.com/enter/ Kristian Gantriis e Volkmar Zimmermann sono membri del prestigioso quartetto di chitarre danese Corona Guitar Kvartet, acclamato a livello internazionale da molti anni. Dopo diversi anni trascorsi a suonare assieme, questi due chitarristi classici hanno deciso di collaborare insieme creando un duo e…

#Recensione di Deconstruction di Pino Forastiere, autoprodotto 2015 su #neuguitars #blog

Recensione di Deconstruction di Pino Forastiere, autoprodotto 2015 http://www.pinoforastiere.com/deconstructionalbum/ Curioso il titolo di questo cd, lo definirei quasi un EP per la sua durata contenuta, dell’ottimo Pino Forastiere, eccellente chitarrista italiano da tempo dedito alla chitarra acustica. Ora, se il famoso aforisma “parlare di musica è come ballare di architettura” tira direttamente in ballo l’arte…

#Recensione di Forastiere Live di Pino Forastiere, Candyrat Records, 2008 su #neuguitars #blog

Recensione di Forastiere Live di Pino Forastiere, Candyrat Records, 2008 http://www.pinoforastiere.com/ https://www.candyrat.com/artists/pinoforastiere/livecddvd/ Un consiglio personale, quando aprirete questo disco. Dentro ci troverete un cd e un dvd, per favore ascoltate prima il cd. Sia ben chiaro: le registrazioni audio e video sono perfette e la chitarra acustica di Pino Forastiere “canta” come un usignolo, la…

#Recensione di Chants To The Sea di The Corium Project (Ronny Wiesauer), recordjet, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di Chants To The Sea di The Corium Project (Ronny Wiesauer), recordjet, 2017 http://www.ronnywiesauer.com/Ronny_Wiesauer-_classical_guitar/Home.html Il chitarrista austriaco Ronny Wiesauer e il suo gruppo The Corium Project (Klaus Sauli drums and Heinz Hasenauer doublebass) tentano un’operazione interessante con questo loro disco, intitolato Chants To The Sea, dove il grosso del lavoro, il nocciolo del cd…

#Recensione di Rites & Shades guitarworks by Kai Nieminen (played by Marta Dolzadelli, Marko Rutanen, Marco Ramelli e Patrik Kleemola), Pilfink Records, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di Rites & Shades guitarworks by Kai Nieminen (played by Marta Dolzadelli, Marko Rutanen, Marco Ramelli e Patrik Kleemola), Pilfink Records, 2017 http://www.kainieminen.net/index.php/In+English/ http://www.fennicagehrman.fi/composers/nieminen-kai-1953/ http://www.pilfink.fi/app/shop/one/-/id/174 “The list of Finnish composers who work within the free tonal stylistic frame is, indeed, long. Most of them have, unlike ]alava, accepted their role in Finnish musical life….