#Recensione di A Tribute to Ida Presti Music for solo guitar di Cinzia Milani, Brilliant Classic, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di A Tribute to Ida Presti Music for solo guitar di Cinzia Milani, Brilliant Classic, 2017 http://www.brilliantclassics.com/articles/a/a-tribute-to-ida-presti/ La chitarrista francese Ida Presti è stata una donna dotata di una grande personalità e di un notevole carisma. Ida Presti nacque a Parigi il 31 maggio 1924 da un padre francese e una madre siciliana. All’età…

Hacked Arias: Duo Blanco Sinacori in concerto a Palermo 21 novembre

Martedì 21 novembre al Teatro Politeama Alessandro Blanco e Giuseppe Sinacori, le chitarre gemelle di Almendra Music, continuano il tour di presentazione della loro avvincente reinvenzione delle arie di Giacomo Puccini  Hacked Arias: Duo Blanco Sinacori in concerto a Palermo!     Martedì 21 novembre 2017 ore 21.15 Teatro Politeama Garibaldi Via Turati, 2  Palermo Associazione…

#Recensione di Midsummer Moods di John Zorn (Gyan Riley, Julian Lage) Tzadik, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di Midsummer Moods di John Zorn (Gyan Riley, Julian Lage) Tzadik, 2017 http://gyanriley.com/ http://www.julianlage.com/home http://www.tzadik.com/index.php?catalog=8078 C’è qualcosa di semplicemente meraviglioso nella musica “pastorale” di John Zorn. Qualcosa di intimo, speciale, ammaliante, commovente e emotivo. In una parola: bello. La cosa non è nuova. Zorn ci aveva già mostrato questo suo lato musicale con i…

#Review of John Zorn’s Midsummer Moods (Gyan Riley, Julian Lage) Tzadik, 2017 on #neuguitars #blog

Review of John Zorn’s Midsummer Moods (Gyan Riley, Julian Lage) Tzadik, 2017 http://gyanriley.com/ http://www.julianlage.com/home http://www.tzadik.com/index.php?catalog=8078 There is something simply wonderful in the “pastoral” music of John Zorn. Something intimate, special, enchanting, touching and emotional. In a word: beautiful. This is not new. Zorn had already shown this musical side with his 2012 Gnostic Preludes, composing…

#Recensione di Stream of Gratitude di Gyan Riley, Tzadik, 2011 su #neuguitars #blog

Recensione di Stream of Gratitude di Gyan Riley, Tzadik, 2011 http://gyanriley.com/ http://www.tzadik.com/index.php?catalog=8078 E’ un vero vento di gratitudine quello che attraversa questo cd, con le sue musiche ispirate e dedicate a giganti della musica e della chitarra. Gyan Riley, chitarrista, compositore e sperimentatore californiano presenta con questo cd prove evidenti di una acquisita maturità artistica…

#Recensione di Food for the Bearded di Gyan Riley, New Albion, 2002 su #neuguitars #blog

Recensione di Food for the Bearded di Gyan Riley, New Albion, 2002 http://gyanriley.com/ http://www.newalbion.com/blog/-gyan-riley-food-for-the-bearded-na119cd Riley. Un cognome importante, uno dei padri del minimalismo, un grandissimo artista e musicista. Esserne il figlio e scegliere di fare la carriera di musicista non deve essere facile, ancora di meno se decidi di cimentarti come compositore oltre che chitarrista….

#Recensione di Memory/Immagination di Cameron Mizell, Destiny Records, 2017 su #neuguitars #blog

Recensione di Memory/Immagination di Cameron Mizell, Destiny Records, 2017 http://www.cameronmizell.com/memoryimagination/ https://destinyrecords.bandcamp.com/album/memory-imagination “Memoria. La funzione psichica di riprodurre nella mente l’esperienza passata (immagini, sensazioni o nozioni), di riconoscerla come tale e di localizzarla nello spazio e nel tempo. Apprendimento e ripetizione fedele, non necessariamente legati a una completa o corretta comprensione, talvolta spinti fino alla nozione…

#Review of Memory/Imagination by Cameron Mizell, Destiny Records, 2017 on #neuguitars #blog

Review of Memory/Imagination by Cameron Mizell, Destiny Records, 2017 http://www.cameronmizell.com/memoryimagination/ https://destinyrecords.bandcamp.com/album/memory-imagination “Memory. The mental capacity or faculty of retaining and reviving facts, events, impressions, etc., or of  recalling or  recognizing  previous experiences. The mental  capacity  or  faculty  of  retaining  and  reviving  facts,  events,impressions,  etc.,  or  of  recalling  or  recognizing  previous  experiences.” “Imagination. The faculty of imagining,…

#Recensione di Negative Space di Cameron Mizell, Destiny Records, 2016 on #neuguitars #blog

Recensione di Negative Space di Cameron Mizell, Destiny Records, 2016 http://www.cameronmizell.com/ https://destinyrecords.bandcamp.com/album/negative-spaces “The focus is on creating sound.” Dopo il cd dedicato al tema della visibilità, “The Edge of Visability”, Cameron Mizell torna con un concetto diverso. Questa volta il tema di riferimento è lo spazio negativo. Se ne parla in maniera scherzosa e ironica…

#Review of Negative Space by Cameron Mizell, Destiny Records, 2016 on #neuguitars #blog

Review of Negative Space by Cameron Mizell, Destiny Records, 2016 http://www.cameronmizell.com/ https://destinyrecords.bandcamp.com/album/negative-spaces “The focus is on creating sound.” After his cd dedicated to the theme of visibility, “The Edge of Visability”, Cameron Mizell returns with a different concept. This time the reference theme is the “negative space”. We can read about it in the notes…

#Recensione di The Edge of Visibility di Cameron Mizell, Destiny Records, 2015 su #neuguitars #blog

Recensione di The Edge of Visibility di Cameron Mizell, Destiny Records, 2015 https://destinyrecords.bandcamp.com/album/the-edge-of-visibility http://www.cameronmizell.com/the-edge-of-visibility/ L’inizio, il Prelude 1, ha un che di Frisell, con i suoi armonici dilatati, il riverbero che ondeggia nella stanza. A Second Trapeze mi ricorda il compianto John Abercrombie di Timeless, con quel senso di sospensione, di dolce attesa. E’ un…